Designer | Fikissimo
10
page-template-default,page,page-id-10,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,columns-4,qode-product-single-tabs-on-bottom,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive
 

Designer

separatore fikissimo

Il designer ideatore di Fikissimo

E’ dalla creatività dell’architetto Andrea Seri, attuale titolare dell’azienda CosmoSeri, che nasce il brand Fikissimo

andrea-seri-designer

Andrea Seri

Architetto

INFORMAZIONI PERSONALI

Andrea Seri nasce a Macerata il 15/10/1969, nel 1991 consegue la maturità artistica all’Istituto Statale d’Arte di Macerata e nel 2001 si laurea in Architettura presso presso la facoltà G. D’Annunzio di Pescara, indirizzo Composizione Architettonica, tema della tesi: “Integrazione funzionale e sistemazione paesaggistica del Castello La Rancia di Tolentino (MC)” ed ottiene l’abilitazione alla professione di Architetto.

CONCORSI DI PROGETTAZIONE

Nel 1988 ottiene il 1° premio al concorso per la realizzazione del logotipo del Gruppo Giovani Imprenditori nell’ambito dell’Associazione degli Industriali di Macerata. Nel 1989 ottiene il 1° premio conseguito per la realizzazione di una singolarissima poltrona da teatro per la Frau di Tolentino. Nel 1991 ottiene il 1° premio del concorso indetto dalla RAI Radio Televisione Italiana sul tema “I giovani incontrano l’Europa” (1991).

Nel 1992 partecipa fuori concorso alla rassegna di moda e spettacolo (MODA & MODI di Umbriafiere) con l’elaborazione di tre disegni di abiti da sera e nel 1993 partecipa al concorso “La meraviglia della vita umana”.

Nel 1995 ottiene il 1° premio al concorso per la realizzazione del logotipo dei Campionati Nazionali Universitari di Chieti e Pescara, nel 1994 si classifica 4° al concorso umoristico “Finocchiaro” indetto dal Comune di Acireale e poi ancora nel 1996 1° classificato al concorso per la realizzazione del logotipo della Pro-Loco di Recanati.

Nel 1998 partecipa al concorso indetto dal Consorzio Ceramica di Montelupo Fiorentino (FI) per l’ideazione di una decorazione artistica da inserire in un portaombrelli e segnalazione al concorso per il logotipo dell’Associazione Orafi d’Abruzzo.

Nel 2001 selezione al concorso “Forma Forum 2000 Design industriale”, indetto dall’Accademia di Design di Bolzano, dall’Assessorato all’Industria della provincia Autonoma di Bolzano, Fiera di Bolzano, con la presentazione di progetto e prototipo e partecipazione al concorso indetto dalla Pro Loco Valle di Ledro con l’ideazione di una Mascotte. Nel 2004 segnalazione ex-equo al Concorso nazionale di idee per la riqualificazione urbanistica del Borgo Nazario Sauro di Matelica (MC).

Partecipa nel 2005 al concorso di idee indetto dal comune di San Giovanni Vald’Arno per la sistemazione urbanistica ed un rinnovato rapporto con il fiume Arno e nel 2006 al concorso nazionale di idee per il progetto di una scuola media superiore a Moie di Maiolati Spontini (AN).